Il centro buddista di Pomaia, piccolo angolo di Tibet

In Toscana c’è un piccolo angolo di Tibet: l’Istituto Lama Tzong Khapa. Puoi meditare, studiare o sorseggiare un the, visitarlo in giornata o dormire nelle casette di legno.
Puoi portare i bambini e gli animali domestici. 
Qualsiasi cosa farai, respirerai un po’ di Tibet.


La mia religione è molto semplice. La mia religione è la gentilezza. (Dalai Lama)

E’ questa una delle prime cose che leggerete sul sito dell’Istituto Lama Tzong Khapa.

Ne sono venuta a conoscenza da poco e mi è venuta una gran voglia di visitarlo il prossimo anno, mi sembra un bel luogo in cui respirare un po’ di Asia senza andare dall’altra parte del mondo.

L’Istituto è aperto a tutti, non è necessario essere buddisti per frequentarlo e le opportunità offerte sono diverse: dai corsi di meditazione ai seminari di breve durata.
Se invece, l’unica cosa che vi interessa, è staccare la spina in un luogo che regala pace e armonia, lo avete trovato.

Dove si trova e come arrivare

Siamo a Pomaia, in provincia di Pisa.
Fra le colline e vicino al mare sorge, dal 1976, questo centro conosciuto come uno dei più importanti in Europa per la pratica e lo studio del buddismo tibetano di tradizione mahayana.

Si può raggiungere in aereo, in treno e in autobus ma la soluzione migliore rimane la propria auto o quella a noleggio;
l’alternativa è prendere un taxi una volta atterrati a Firenze o a Pisa, oppure arrivati alla stazione dei treni di Cecina

(20 km circa dal centro).

1centro buddismo pomaia
Cosa fare all’istituto

Il Lama Tzong Khapa propone corsi di studio sul buddismo, sia in inglese sia in italiano e attività che vanno dalla meditazione vipassana allo studio della medicina tradizionale tibetana, con tanto di viaggio in Tibet per la pratica medica presso un ospedale. Ci sono eventi, seminari e ritiri durante tutto l’anno.

E se non volete fare nulla di tutto ciò? Non fatelo.

E se volete solo bere un the e leggere per ore? Fatelo.

Dove dormire

L’istituto mette a disposizione degli ospiti diverse tipologie di sistemazioni: dalla camera in dormitorio alla doppia con il bagno, fino a delle deliziose casette in legno.
Potete scegliere la pensione completa, il solo pernottamento o la combinazione delle due cose, sappiate che i pasti sono rigorosamente vegetariani. Inoltre, sono ammessi gli animali domestici previa segnalazione.
Se siete solo di passaggio potete anche fermarvi a pranzo o cena, non è necessario pernottare per usufruire degli spazi comuni.

Gli spazi comuni e i servizi includono una piccola caffetteria e un negozio che vende articoli tibetani e un piccolo e affascinante Giardino del Tè, situato vicino alla ruota delle preghiere e decorato con tanto di bandierine:
un piccolo angolo di pace per tutti gli ospiti o i visitatori.

tibet a pomaia

Foto di iltk.org