Lussemburgo, il mercatino bio

A Lussemburgo, in Place Guillaume, il mercatino ortofrutticolo è ogni mercoledì e sabato mattina. 
Parti informato!

 

La città di Lussemburgo mi ha piacevolmente colpita e da mercatara appassionata non sono stata delusa neanche sotto questo aspetto.

Nella piazza più grande della città, Place Guillaume II, si svolge ogni settima il mercatino bio.

Come indicato dal nome, la piazza è dedicata a Guglielmo II (1792-1849), re dei Paesi Bassi e Granduca di Lussemburgo.
La sua statua equestre si erge fiera nella piazza, su cui si affaccia l’elegante Hotel du Ville  e il Municipio, il City Hall, che ha preso il posto di un antico monastero.

Qui si svolgono diversi concerti all’aperto tra cui l’annuale evento estivo Rock um Kneudler, con un pubblico che raggiunge le 10.000 persone.
Mettetelo in agenda!

lussemburgo piazza del comune
Appuntamento fisso con la piazza, il mercoledì e il sabato mattina per il mercato ortofrutticolo.
(Vi ricordo che in città, il sabato, i mezzi pubblici sono gratuiti)
La location è davvero incantevole, regala scorci interessanti tra le bancarelle che vendono fiori e le raffinate facciate dei palazzi come sfondo.

 

14441000_697612437060849_7378132407431953673_n

mercatino biologico lussemburgo
Oltre ai fiori, trovate i banchi di frutta e verdura biologica, a prezzi ovviamente folli.

Uno dei banchi più belli quello delle zucche, disposte in maniera esteticamente perfetta su della juta.
Molto grande anche il banco degli aromi, con le piante di salvia, basilico, timo e molto altro. Profumano di buono.
I banchi dei formaggi sono diversi, uno di questi era di proprietà di un napoletano con cui ho scambiato quattro chiacchiere e ho fatto anche qualche piccolo assaggio.

Per gli amanti della cucina casalinga, un banco coloratissimo e invitante è quello delle marmellata fatte in casa: vasetti della nonna pieni di confettura di stagione. Non le ho potuto provare ma sembravano buonissime.
Il banco del pollo arrosto riempie tutta la piazza di profumini invitanti verso l’ora del pranzo, seguita a ruota da quello delle spezie che vende anche fusi e tisane.
Questa è la piazza in cui viene anche allestito il mercatino natalizio da novembre a fine dicembre.
Da segnalare la presenza dell’ufficio turistico: molto efficiente e con personale gentile, è un ottimo punto di partenza per avere cartine gratuite e le informazioni alle varie possibilità di escursione che offre sia la città che tutto il territorio circostante.

14370199_697612477060845_6545597328593113790_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.