A San Valentino regala il teatro

Quando & Dove: Teatro Giulia di Barolo, Torino – 18 febbraio 2017 – ore 21.00
Costo: intero € 13,00/ridotto € 10,00 / Se ti presenti alla cassa con il tuo partner, il secondo biglietto è ridotto.
Pagina FB: Night Radio
Prenotazioni: teatrogiuliadibarolo@gmail.com

Night Radio – storie di voci nella notte 

Immagina di essere da solo, di notte. Sei al lavoro, oppure sei a casa, o in giro per la città illuminata solo da qualche lampione. L’unico disposto a farti compagnia è Libero, il dj di Night Radio, la trasmissione che ascolti quando sei da solo, di notte.
Telefoni in radio e Libero è lì, ad ascoltare proprio te, con le tue ansie, le tue paure, i tuoi sogni e i tuoi desideri.

Ma non finisce così. La voce della radio notturna sa cosa può alleviare le pene del tuo cuore, e ti dedica una canzone, quella giusta per te, quella che avresti voluto sentire accendendo la radio.
Dimmi se questa non è una storia d’amore? Dal gusto un po’ retrò, dai colori un po’ malinconici, ma di questo si parla, di Amore.

Anna fa la barista e sogna di scappare con quello strano ragazzo che viene da lei al pub a prendere il caffè; Andrea fa il pescatore e si è innamorato di una sirena; Elettra è una hostess e il suo più grande amore è sua figlia, per la quale il destino la riporta sempre a casa; Saverio fa il netturbino e salva le anime tristi spazzando il viale dai brutti ricordi; Olga fa la ballerina e ama la danza al punto che i suoi piedi non sanno più camminare, solo danzare.

 


E poi c’è Barbara, l’infermiera, innamorata di un uomo che la porrà di fronte a una scelta importante; Isaia, il portiere di notte, che ha conosciuto l’amore attraverso le storie di tutti i clienti che sono passati di lì; Alberto, che suona il blues e che per colpa del blues rischia di perdere la donna che ama; Eva, la prostituta, che sogna l’amore vero, lontano dai marciapiedi; Mario, che asfalta l’autostrada, che ama la musica e le diversità; Angelo, il pianista, un’anima tormentata dalla musica, il suo grande amore, e dal silenzio che non riesce a trovare.


E ancora Adele, la mamma che aspetta la figlia di ritorno dal primo appuntamento e che ricorda come ha conosciuto il suo grande amore; Aurora, la panettiera pasticciona che usa il pane per dichiarare il suo amore all’uomo a cui a stento riesce a parlare.

E infine Libero, lo speaker di Night Radio, il solo che è in grado di dar loro un sogno, una speranza, un attimo di sollievo, 3 minuti di gioia, ma che in fondo è un uomo come loro, che lavora di notte e che di giorno si confonde fra la folla, anonimo eroe che conosce a fondo tutti, tranne – forse – se stesso.

Tredici personaggi in cerca di un sogno e di una carezza per l’anima: un viaggio fra i pensieri, i sogni, le preoccupazioni di persone comuni, che si incontrano fra le note delle canzoni. Il pubblico si riconoscerà certamente in uno di loro e non potrà non entrare in sintonia con i personaggi che si avvicenderanno al telefono.

Contributo di Monica Carelli


Sul palco
// The new Jaki O’

voci MONICA CARELLI, ALBERTO TREVISIOL e VALTER BARBERA | chitarre VALTER BARBERA e SAMUELE DIONIGI | tastiere ALBERTO TREVISIOL | batteria DAVIDE CHIAVICATTI | basso CARLO REVELLO
// Le voci nella notte
lo speaker CORRADO PUMILIA le voci nella notte | ANGELO MARASCO, DANIELA PEZZANA, MASSIMO MORETTA, MIRELLA BERARDINO, PAOLA POZZO, SARA ZAGARIA, SERGIO CARDINALE
Luci ALESSANDRO LUCCO | Suoni DANILO CORTESE | Fotografia UMBERTO BERZANO
Musiche live della band The new Jaki O’ e regia di Monica Carelli, autrice dei testi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.